Juventus, Sarri: «5 pali in 2 partite, serve un po’ di fortuna in più. CR7 doveva recuperare»

Juventus, Sarri: "5 pali in 2 partite, serve un po' di fortuna in più. CR7 doveva recuperare"

Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per analizzare il successo ottenuto contro il Brescia: «Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Sbloccato il risultato abbiamo fatto girare bene il pallone, abbiamo preso anche tre pali».

Oggi tridente atipico: è stato gestito bene?
«Dybala aveva molte più probabilità e Cuadrado doveva adeguarsi alla fase difensiva, lo hanno fatto bene».

Come ha visto Chiellini?
«Si è messo da solo in campo (ride, ndr). Era da ieri che lo diceva, ha fatto sei mesi di grandi sacrifici».

Il suo compito è abbastanza complicato?
«È difficile, abbiamo tanti giocatori forti e alcuni sono fuori. Sono tutti giocatori atipici, senza una specificità di ruolo. Ronaldo è un centravanti che parte decentrato, abbiamo molte situazioni da sistemare. Oggi Cristiano doveva riposare, non può fare 75 partite l’anno tra nazionale e campo, abbiamo deciso di farlo recuperare».

Preferisce il trequartista?
«L’orientamento è quello con i tre davanti perché siamo rimasti in pochi. Ramsey è più interno che trequartista, Cuadrado è in un buon momento. Io non ho una preferenza ben distinta».

Esta entrada fue publicada en Sin clasificar y etiquetada , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *