Le pagelle della Juve – Dybala in versione CR7, Ramsey cambia tutto. Szczesny spettatore

Le pagelle della Juve - Dybala in versione CR7, Ramsey cambia tutto. Szczesny spettatore

Juventus-Brescia 2-0 (39’ Dybala, 75’ Cuadrado)

Szczesny 6 – Ordinaria amministrazione nel primo tempo, spettatore non pagante nel secondo. Inoperoso è dire poco.

Danilo 6 – Piuttosto bloccato in entrambe le frazioni di gioco, visto che sulla sua fascia ad attaccare ci pensa quasi esclusivamente Cuadrado. Bene nei pochi compiti difensivi.

Rugani 6 – Torna titolare in campionato dopo oltre tre mesi in panchina. Se la cava bene, sfiorando pure il raddoppio con un gran colpo di testa che finisce sulla traversa.

Bonucci 6 – Nessuna macchia in difesa, una puntuale incornata a impegnare Andrenacci quando avanza invece in area avversaria. Nell’ultimo quarto d’ora lascia spazio (e la fascia) a capitan Chiellini tra gli applausi dello Stadium dopo quasi sei mesi di assenza (Dal 78’ Chiellini s.v.).

Alex Sandro 6,5 – La Juventus attacca soprattutto dalla sinistra e il brasiliano questo pomeriggio si diverte dal 1’ al 90’ saltando gli avversari come birilli e creando spesso la superiorità numerica.

Ramsey 6,5 – Un diesel: partenza così così, poi prende fiducia e cambia la partita causando la doppia ammonizione di Ayé e rimediando la punizione che sblocca il risultato (Dal 65’ Pjanic s.v. – Solo sette minuti in campo per il bosniaco, che appena entrato accusa un problema all’adduttore lasciando subito spazio a Matuidi. Dal 72’ Matuidi 6,5 – Impiega appena tre minuti per servire a Cuadrado il delizioso assist di tacco che porta al 2-0. Tanta sostanza nel finale).

Esta entrada fue publicada en Sin clasificar y etiquetada , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *