Sarri: “Possiamo migliorare ancora. Chiellini? Si è messo in campo da solo. Su Pjanic e CR7…”

Queste le parole di Maurizio Sarri, tecnico della Juventus, dopo la vittoria interna per 2-0 contro il Brescia“Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Sbloccato il risultato, abbiamo fatto girare bene il pallone, colpendo anche tre pali.

Tridente atipico? Dybala aveva molte più probabilità e Cuadrado doveva adeguarsi alla fase difensiva, lo hanno fatto bene. Chiellini? In pratica si è messo da solo in campo, l’ho trovato lì pronto per entrare e mi ha chiesto quanto mancava (ride, ndr). Da ieri dicevamo che sarebbe entrato sul 2-0. Me lo sono trovato accanto e si era già tolto la tuta… Ronaldo? Oggi Cristiano doveva riposare, non può fare 75 partite l’anno tra nazionale e club, abbiamo deciso di farlo recuperare. Ramsey? Nelle ultime due partite mi è sembrato in crescita, è molto più inserito nei movimenti e nella fase difensiva.

Ha preso la strada giusta. Noi possiamo migliorare in tutto, a livello difensivo abbiamo ancora margini di miglioramento. Anche davanti. Abbiamo preso cinque pali nelle ultime due partite, un po’ di fortuna in più ci aiuterebbe. Dobbiamo concentrarci su di noi, senza mettersi lì e guardare gli altri. Come sta Pjanic? Non lo sappiamo, ha un problema ad un adduttore. Va valutato domani mattina”, ha concluso Sarri.

Esta entrada fue publicada en Sin clasificar y etiquetada , . Guarda el enlace permanente.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *